A - PRESENTAZIONE






Arch. cav. Alberto Mambelli
Vice-Presidente vicario
della Lega Nazionale Dilettanti

E’ il caso di dirlo, non si può lasciare per un momento qualcuno e subito...ci si stupisce! Infatti questo bel libro è stato ideato erealizzato appena dopo che avevo lasciato la Presidenza del C.R.E.R. per l’attuale incarico alla Lega Nazionale Dilettanti della F.I.G.C. Sono meravigliato, lo devo proprio dire. Questa pubblicazione sui novanta anni di storia, di uomini e di vita del Comitato è un viaggio fantastico e completo nel nostro calcio regionale, che meritava ampiamente un simile riconoscimento. All’autore i miei più sentiti complimenti e rallegramenti, è un’opera che tutti devono avere e che è degna della più larga diffusione. Personalmente poi sono doppiamente felice e orgoglioso di essere rimasto alla guida del Comitato per quasi il 15 % della sua novantennale esistenza, e questo volume ne fissa l’immagine nella storia in modo definitivo. Considero tutto ciò una brillante vittoria del Comitato Regionale Emilia Romagna, perché so che da sempre ed in tutti esiste ed è coltivata una importante “cultura della vittoria”. Dal passato il nostro sguardo si volge al futuro: avanti così, nel nuovo secolo verso il Centenario!
.
Cav. Marco Campomori
Ex Presidente del Comitato Regionale
Emilia Romagna - Lega Nazionale Dilettanti

L’idea di una pubblicazione sulla vita del Comitato Regionale dagli albori ad oggi si è concretizzata. In più di un anno di lavoro, ecco così il nostro pregiato fiore all’occhiello, “Dai Prati di Caprara a Internet”. Un lungo cammino di novant’anni, è la storia completa del nostro calcio, quello di noi dilettanti da sempre. Il tuffo nel passato reca con sé la retorica e a volte l’”autoflagellazione” dei ricordi, le cose di una volta fanno sempre sorridere..., invece in questo caso e di questo libro “voluto” sono orgoglioso, oltre che partecipe. Troverete il valore del passato, le concretezze del presente ed un evidente pensiero al futuro. Il lavoro dell’autore Daniele Cacozza, amico da sempre, evidenzia anche con riserbo e buona scrittura uomini di valore, fatti importanti e momenti magici: c’è tutto. Leggendolo, il lettore avrà, come me, tanti momenti di riflessione e di commozione... e sono solo i primi novanta anni, se vogliamo coniare uno slogan. Ancora un grazie all’autore e a tutti quelli che lo hanno coadiuvato e aiutato. Buona lettura.
.
Roberto Fiorini
Già Addetto Stampa del Comitato Regionale
Emilia Romagna - Lega Nazionale Dilettanti

Quando nell’estate del 1999 Marco Campomori, da poco diventato Reggente del C.R.E.R., mi annunciò il desiderio di dare vita ad una pubblicazione sulla storia del Comitato Regionale, rimasi un po’ sorpreso. Poi ci confrontammo sulle idee del progetto e ci dicemmo: ma chi lo fa? La risposta fu immediata e sicura: un bravo ricercatore sportivo, esperto e già avviato, ma soprattutto ben fornito di inestinguibile passione... Daniele Cacozza, nostro collaboratore da qualche anno, al quale si dovrà dare ogni aiuto ed assistenza nelle ricerche. Conosco Daniele da tempo, è un ricercatore nato, ha memoria di tutto, computer e “Internet” sono il suo pane. E’ stato l’uomo giusto al posto giusto e il risultato finale ci ha dato ragione. A lavoro concluso, e la mia collaborazione è stata molto limitata, mi sto ancora chiedendo come abbia fatto a ritrovare tutto quello che c’era da trovare, e a ricomporre il mosaico delle vicende, talvolta intricate, spesso minute, del nostro Comitato...
Il libro è ben scritto, l'essenzialità è il suo pregio evidente, la facile retorica è stata giustamente lasciata da parte: leggere per credere.
Il nostro Comitato Regionale ha la sua storia e una lunga traccia per il futuro: è una festosa scoperta per tutti.