modifica art.39 delle N.O.I.F. termine tesseramento






FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO
00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14
CASELLA POSTALE 245O


COMUNICATO UFFICIALE N. 164/A

IL CONSIGLIO FEDERALE

- attesa l’opportunità di un adeguamento normativo dell’art. 39, comma 1 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.;
- visto l’art. 24 dello Statuto Federale;
d e l i b e r a

di modificare dell’art. 39, comma 1 delle N.O.I.F. secondo il testo di seguito riportato:
NORME ORGANIZZATIVE INTERNE

VECCHIO TESTO
Art. 39

Il tesseramento dei calciatori

1. I calciatori sono tesserati per la F.I.G.C., su
richiesta sottoscritta e inoltrata per il tramite
della società per la quale intendono svolgere
l'attività sportiva, entro il 30 aprile di ogni
anno. I calciatori"giovani", "giovani dilettanti"
e "giovani di serie" possono essere tesserati
anche successivamente a tale termine.
NUOVO TESTO
Art. 39

Il tesseramento dei calciatori

1. I calciatori sono tesserati per la F.I.G.C., su
richiesta sottoscritta e inoltrata per il tramite
della società per la quale intendono svolgere
l'attività sportiva, entro il 31 marzo di ogni
anno. I calciatori"giovani", "giovani
dilettanti" e "giovani di serie" possono essere
tesserati anche successivamente a tale
termine.


PUBBLICATO IN ROMA IL 30 APRILE 2004

IL SEGRETARIO IL PRESIDENTE
Avv. Giancarlo Gentile Dott. Franco Carraro